Blocco di file globale

Blocco di file è una funzione molto importante per l’accesso ai file online e la collaborazione in team per eliminare i conflitti. È fondamentale per il controllo da parte degli utenti finali dell’accesso online simultaneo globale ai file utilizzando il blocco di file per mantenere la coerenza.

Perché il blocco dei file Dropbox non funziona?

Per il corretto funzionamento del blocco di file, il software deve conoscere prima l’intento dell’utente (ad esempio, un doppio clic su un file) e quindi verificare le condizioni, ad esempio se l’utente ha l’autorizzazione all’accesso o se il file è stato bloccato. Quando tutte le condizioni sono state verificate, è possibile fornire il file o rifiutare l’intento. Questo avviene perché il mappatore di drive virtuale è molto importante perché sa che l’utente sta cercando di aprire il file prima che il file venga fornito all’utente.

Tuttavia, nel caso di Dropbox, i file e le cartelle sono già sincronizzate nella cartella Dropbox locale dell’utente. Trattandosi di livello locale, l’utente finale può fare ciò che desidera con i file, il blocco di file diventa un pensiero secondario e quindi non esiste blocco di file Dropbox per i file locali. È possibile disattivare l'agente desktop di Dropbox e manipolare tali file, ignorando completamente il blocco di file.

Mappatore di drive virtuale per il salvataggio

Sul lavoro, solitamente utilizziamo un drive mappato per le condivisioni di rete su file server aziendale. All’interno del drive mappato, abbiamo sperimentato il blocco di file. Ad esempio, quando abbiamo fatto clic su un file che viene modificato da colleghi, Esplora risorse di Windows ci informa che il file è bloccato.

Avere una lettera di unità mappata virtualmente sul drive cloud è un requisito di design fondamentale per un blocco di file globale. Con una lettera di unità, l’intento di un utente (doppio clic su un file) viene rilevato prima dall’unità e quindi un meccanismo di blocco di file globale centralizzato può contribuire alla protezione dei file. 

Con Gladinet, se l’agente desktop viene spento, il drive virtuale non sarà più disponibile, come se si trattasse di un’unità esterna scollegata. Questo indica che Gladinet si integra bene con il sistema operativo locale per presentare virtualmente i file remoti e controllare correttamente l’accesso ai file remoti.

Il blocco di file richiede un drive cloud!

scopri l’incredibile

Mappatura di drive sul cloud

Una soluzione che aggiunge volume di applicazione iPhone, interfaccia browser web, drive mappato Windows e Finder di Mac e trasforma il servizio di archiviazione cloud in una soluzione di file server cloud aziendale. 

Mappatura di drive

Crea un drive mappato sul desktop dell’utente, senza la necessità di utilizzare un VPN.

Condivisione su dispositivi mobili

Fornisce applicazioni per dispositivi mobili per accedere a file e cartelle da dispositivi mobili come i telefoni Android o iPhone.

Blocco di file

Blocca i file in uso o il check-out dei file per l’accesso offline. In ogni caso, il blocco di file è una funzione necessaria per la collaborazione in team.

Interfaccia Web

Il file manager basato su browser web è una parte importante della soluzione. È reattivo, interattivo e molto facile da utilizzare.

Blocco di file globale e mappatura di drive su cloud lavorano insieme

Funzioni di blocco di file globale e funzioni di mappatura di drive cloud verranno discusse insieme poiché il blocco di file è costruito sul drive cloud.

FUNZIONI DI MAPPATURA DI DRIVE

Mappatura di drive da remoto

Gladinet offre una mappatura della lettera di unità per i file e le cartelle a cui può accedere un dipendente. Il mappatore di drive è disponibile senza la necessità di utilizzare un VPN.

Accesso facile

Utilizza Esplora risorse su Windows o Finder su Mac per accedere ai file da remoto come se ti trovassi alla tua scrivania.

Blocchi automatici

I file vengono bloccati automaticamente in caso di modifiche e automaticamente sbloccati al completamento delle stesse.

Gestione blocco

I blocchi vengono gestiti in modo intelligente tra scenari online e offline con algoritmi a prova di errore.

FUNZIONI DI BLOCCO DEI FILE

Blocco di file distribuito

Gladinet controlla l’accesso simultaneo globale ai file utilizzando il blocco di file per mantenere la coerenza.

Configura l’accesso simultaneo

Definisci i comportamenti di blocco predefiniti nell’ambiente. Il blocco di file può essere esclusivo per evitare l’accesso simultaneo o condiviso per consentire l’accesso dopo la notifica di stato bloccato.

Collaborazione costante 

Più utenti possono utilizzare lo stesso file senza doversi preoccupare di modifiche discordanti o altre alterazioni derivanti da un accesso simultaneo incontrollato.

Sfida del blocco di file con accesso offline!

Nella rete locale, il blocco di file può essere compreso facilmente poiché i file server sono sempre disponibili e i computer desktop sono sempre online. Quando un utente sta lavorando attivamente su un file, questo può essere bloccato automaticamente poiché l’utente dimostra chiaramente l’intento di lavorare esclusivamente sul file, escludendo quindi le modifiche apportate al file da altri dipendenti.

Tuttavia, al giorno d’oggi, quando si accede ai file online e su Internet, una modalità offline viene presentata a confronto dell’accesso on-premise ai file all’interno del firewall dell’azienda. I dipendenti possono dover lavorare sul file da laptop, chiudere il computer portatile, dover andare all’aeroporto e tornare in seguito per continuare a modificare il file. Alla Gladinet questa modifica dei file offline viene chiamata supporto.

Con blocco di file distribuito automatico, gli agenti del blocco di file dovranno mantenere uno stretto contatto con l’autorità di blocco centralizzata di Gladinet. Se il dispositivo di endpoint va offline, l’autorità di blocco Gladinet centralizzata può rilasciare il blocco se questo può essere rinnovato con successo.

Modifica di file offline

Per il supporto della modifica dei file offline, le seguenti funzioni sono incluse come parte della funzione di blocco di file globale riguardo alla modalità di modifica di file offline.

Check-in e check-out manuale

Con un clic con il tasto destro su un file per il check-in o il check-out è possibile mantenere il blocco di file manuale senza la necessità di rinnovi periodici.

Controllo versione

Le modifiche ai file vengono conservate come revisioni precedenti nel caso possano essere utili in futuro.

Rilevamento dei conflitti

Quando i dipendenti si disconnettono e continuano a modificare i file, la versione originale delle modifiche viene registrata per un futuro confronto.

CONDIVIDI QUESTA PAGINA

Sei pronto per potenziare la produttività con “blocco di file globale” e consentire alla forza lavoro di lavorare da casa?